#Energia – Hai più Kw di potenza di quanti ne utilizzi..?? Tienili, sono il Tuo tesoretto.

Potenza 2

Con questo articolo mi rivolgo principalmente a tutti quegli Utenti forniti in Tensioni BTA6 ed MT, seppur qualsiasi sia la tua Tensione di fornitura, ti consiglio vivamente di continuare a leggere perchè alla fine del post c’è un punto che tocca anche Te.

Molte volte parlando con nuovi Clienti oppure in fase di vendita, viene spesso fuori il fattore potenza del proprio contatore e 8 su 10 pensano che facendosi abbassare la potenza del loro contatore otterranno un beneficio economico. Mi basta questo per capire che mi trovo davanti una persona che è stata mal consigliata e infatti alla mia domanda su chi glielo ha detto, le risposte sono sempre le due solite : 1 – l’elettricista. 2 – Il tecnico dell’Enel. Allora te lo dico Io, sono due INCOMPETENTI, che farebbero meglio a parlare di fili e prese invece di immischiarsi in quel che non sanno.

Prima cosa stabiliamo la differenza tra il Kw e il Kwh

La dicitura Kw (chilowatt) non va assolutamente confusa con Kwh (chilowattora) . In fattura, Kw indica quanta potenza abbiamo a disposizione per far girare la giostra, mentre Kwh indica quali sono stati i consumi fatti in un determinato arco temporale . Es. Potenza disponibile 50 Kw – Consumi rilevati 35000 Kwh . E’ chiaro..?? Spero di si.

Andiamo subito al sodo

Faccio un appunto importante. Le forniture identificate in fattura come BTA6 (bassa tensione), sono tutte quelle che vanno oltre i 15 Kw (compresi) , mentre le MT (medie tensioni) invece vanno obbligatoriamente dai 100 Kw a salire.

Alcuni anni fa, qualsiasi fosse la potenza detenuta, seppur se ne utilizzava di meno, l’importo da pagare veniva cmq calcolato sull’intero numero di Kw a disposizione. Oggi invece per i clienti in BTA6 ed in MT non è più cosi, mentre per tutte le forniture inferiori ai 15 Kw di potenza resta tutto uguale.

Attualmente al cliente in BTA6 ed in MT viene calcolato solo il costo dei Kw che ha impegnato; che tu ne abbia  20, 40 , 50 o 100 non ha importanza, se ne impegni 30 pagherai per 30, quindi andare a chiedere al fornitore la diminuzione dei Kw di potenza non solo è INUTILE, ma in proiezione futura può rivelarsi altamente DELETERIO per le Tue tasche. Ora te lo dimostro con i numeri.

Questo vale per tutti gli Utenti, dai 1,5 Kw a salire.

In fattura il costo di ogni singolo Kw si aggira intorno ai 2,70 € + iva , una cifra che rispetto ad altre voci mi sento di definire bassa e poco incisiva ai fini del totale fattura. Quindi ogni Kw che diminuisci, in fattura risparmi € 2,70 . Tutto quà..!!
Quello che invece non si può definire basso è il costo da affrontare quando invece lo si va a chiedere qualche Kw in più.

Ora fai attenzione perchè mi riallaccio a quanto detto sopra in merito all’errore DELETERIO nel farsi ridurre i Kw. Poniamo il caso che ti sia fatto ridurre la potenza che avevi a disposizione e dopo qualche tempo per un determinato motivo torni ad averne bisogno.

Es. Hai acquistato un nuovo macchinario; hai installato due nuovi condizionatori ; il lavoro aumenta e devi incrementare la produzione.

Al verificarsi di uno di questi eventi, dovrai nuovamente rivolgerti al tuo fornitore , ma questa volta facendogli la richiesta di aumentare la potenza. Lo sai quanto ti costerebbe ogni singolo Kw richiesto..??  Se non lo sai te lo dico io. 70 € + iva – Settanta, ai quali aggiungere altro per oneri vari. Ecco, così funziona e questo è tutto quello che devi sapere, quindi ti consiglio vivamente di non stare a sentire ai vari “esperti” , compreso qualche tecnico Enel , che ti consigliano un depotenzionamento per risparmiare sulla bolletta.

FINE

Prima di salutarci spero Tu possa fare qualcosa per me. Se ritieni che quanto letto possa essere utile anche ad altri, aiutami a diffondere il messaggio, potrai farlo cliccando su uno dei tastini in basso. Se poi sei interessato a ricevere una buona offerta per la Tua azienda, allora ti basterà contattarmi al 335 5358974 oppure scrivere a  energia@luxtel.it .

Ti Aspetto. Ciao..!!

SEI UN CLIENTE BUSINESS..?? SCARICA E CONDIVIDI LA MIA GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA

Annunci

9 thoughts on “#Energia – Hai più Kw di potenza di quanti ne utilizzi..?? Tienili, sono il Tuo tesoretto.

  1. Gaetano Liperoti 07/02/2017 / 17:34

    Mi sento di fare un appunto. Fermo restando il discorso che e’ inutile abbassare la potenza quando il contatore e’ superiore ai 15 KW, se comunque la si abbassa esiste un cosa chiamata franchigia. Vale adire che , se dopo l’abbassamento di potenza si vuole tornare ad una potenza superiore, entro quella originaria, non si pagano i 70 euro al KW, bensi’ solo il diritto fisso del distributore ( ma anche questo sta per cambiare, si azzerera’) piu eventuali costi pratica del venditore.

    Mi piace

    • Pasquale Autiero 08/02/2017 / 09:20

      Ciao Gaetano, seppur questo è un post vecchiotto, cmq
      il tuo appunto è giusto, adesso non si pagano i 70 euro a KW e il diritto fisso dal 1 Aprile dovrebbe sparire.Ma ho volutamento scritto in questo modo, affinchè le persone siano a conoscenza del bassisimo beneficio economico, quando mal consigliati, che realizzano nel togliersi 2/3 KW di potenza, in quanto questa operazione, viene fatta solitamente da quelli che sono sotto i 15 kw e se tu metti in conto che per tornare a 15, il costo del diritto fisso si mangia tutto quello che hai risparmiato e più…ecco che non serve a nulla togliersi potenza.
      Grazie per il tuo prezioso commento.

      Mi piace

  2. Emanuele 30/12/2015 / 19:36

    Buongiorno una domanda è corretto dire che se ho un contatore con 15 kv di potenza significa dire che non posso consumare più di 15 kwh in un ora…? Non so sei sono spiegato bene..Ciao Grazie

    Mi piace

    • Pasquale Autiero 30/12/2015 / 20:01

      Salve Emanuele,

      no, non è corretto. La potenza (Kilowatt) non è direttamente proporzionale al consumo (Kilowattora) .
      Il numero di Kilowatt, ci dice solo la potenza a pieno assorbibento, della quale vi è bisogno per far funzionare il tutto, ma lei può andare ben oltre i 15 kwh di consumo in un ora.

      Saluti

      Pasquale

      Mi piace

      • Emanuele 30/12/2015 / 20:52

        Scusami se ti disturbo. ..ho un attività di parrucchiere a Roma e secondo il mio fornitore ho un consumo medio mensile di 6000 Kw. ..ho necessità di trovare un consulente che possa dirmi se sono consumi plausibili o se al momento della fatturazione è veramente corretto moltiplicare i consumo che segna il mio contatore per una kostante K 10…possibile che un negozio di parrucchiere con tre dipendenti possa consumare circa 75000 Kw all’anno????

        Mi piace

        • Pasquale Autiero 30/12/2015 / 21:07

          A mio parere, probabilmente è impossibile. O ti fattura in stima, o ti fregano la corrente o il contatore è rotto e legge male i consumi. Se ti va puoi inviarmi la fattura e sicuramente potrò dirti di più , sono a disposizione, la mail dove inviarmela è la segunte energia@luxtel.it ,

          Saluti
          Pasquale

          Mi piace

          • Emanuele 30/12/2015 / 21:34

            Ciao di nuovo…ho un contatore acea con potenza 15 Kw..I miei consumi controllati regolarmente sul contatore si assestato intorno ai 600 Kw mensili suddivisi in tre fasce il consumo maggiore è in prima e seconda fascia. ..in terza fascia è pochissimo ( sono chiuso) acea manda i dati ad Enel e moltiplicano i miei 600 kwh per una costante di moltiplicazione di 10 e i miei consumi diventano 6000.
            Ma è plausibile un consumo così mostruoso visto che alcuni studi della CNA attestano il consumo medio di un negozio di parrucchiere poco più piccolo di me sui 9000 kwh all’anno

            Mi piace

            • Pasquale Autiero 30/12/2015 / 21:47

              Emanuele, io voglio anche aiutarti, ma se non mi lasci fare il mio lavoro come va fatto, non posso. Solo se mi mandi la fattura posso rispondere con maggior precisione alle tue domande.

              Saluti
              Pasquale

              Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...