#Energia – Ma quanti Ingegneri ci sono..!!!

Da qualche tempo in questo settore mi sono accorto che i Venditori di un tempo non esistono più. Quei venditori a volte tanto odiati, quelli che promettevano promettevano ma poi nulla tornava, finalmente si sono tolti dalle scatole. Una vera liberazione..Ah..!!

Al loro posto finalmente ci sono altre figure con un taglio professionale più elevato. Oggi qualsiasi titolare di azienda che mi capita di contattare, 90 su 100 è seguito da un  Ingegnere.

Preso atto di questa cosa mi sono detto: Pasquà, o ti prendi una laurea in ingegneria anche tu o qui si chiude baracca. Essì perchè, nel paese per eccellenza dove  “l’abito fa il monaco” io che mi prensento ancora come un Venditore…
Poi mi sono ricordato che una volta ho letto non ricordo dove, anzi più di una volta,  che avevano beccato un tipo che si spacciava per medico e che addirittura operava…E allora ho pensato: 

Vuoi vedere che tutti questi Ingegneri poi proprio proprio Ingegneri non lo sono..??

E contemporaneamente a questo pensiero, mi è venuta in mente una scena di un film del Grande ToTò , che in coppia con Nino Taranto fingono di dover piazzare un enorme vespasiano proprio davanti ai tavoli di un ristorante. Indovina un pò con quale appellativo il buon Nino Taranto chiama il Principe..??

A Te il video e la risposta al quesito.

Ridere fa bene all’anima e al Business !!

Buon lavoro. Ciao..!!

Annunci

4 risposte a "#Energia – Ma quanti Ingegneri ci sono..!!!"

  1. Claudio 07/10/2015 / 18:31

    Ciao, si confermo quello che hai detto. Sento un sacco di ingegneri consulenti in giro!

    Volevo chiederti: Quando la compagnia telefonica per cui lavori crea disastri. Ma cose serie, del tipo una VRU che non parte ed il cliente resta settimane senza linea, ed invece di incolpare la vodafone incolpa noi perchè abbiamo il canale diretto. Però non possiamo andare direttamente in cabina ad allacciare noi la linea. Paradossalmente questi problemi capitano con tutti i gestori, non con uno in particolare quindi il problema non è isolato.
    Io chiamo la compagnia, parlo con i tecnici e aiuto ad avere un rimborso tramite agicom e corecom. Ma questo di solito non accelera il processo.

    Mi piace

    • Pasquale Autiero 07/10/2015 / 19:46

      Ciao Claudio,

      Purtroppo quel che mi racconti, non è per me una novità. Di clienti lasciati nella melma ne ho incontrati diversi e il gioco del ribaltare la colpa sul cliente è lo sport preferito di molti consulenti e purtroppo anche di molti tecnici.
      Però lasciami anche dire una cosa che forse non ti piacerà, ma io sono abituato a dirle le cose. Tu oggi sei arrivato su questo blog magari in cerca di una soluzione, ma lo hai fatto solo oggi, se lo avessi fatto quando ti hanno proposto la VRU, forse avresti evitato il problema e non lo dico perchè la VRU sia un cattivo prodotto o per fare il professore, ma perchè finquando voi clienti non vi inchiodate nella testa che quel che conta davvero è la qualità professionale del venditore, di questi episodi ce ne saranno sempre tanti.
      Cosa puoi fare adesso..?? Vediamo se posso aiutarti anche solo con un consiglio, ma devi scrivermi una mail riportando il luogo esatto dove vi trovate, strada, civico, comune e numero di telefono e ti farò sapere.

      Saluti
      Pasquale

      Mi piace

      • Claudio 07/10/2015 / 20:02

        Mi sono spiegato male credo. Io sono un venditore vodafone. Ho fatto un contratto ad un cliente, geometra. Ho venduto la vru sotto consiglio dell’agenzia dopo che mi hanno sviluppato il preventivo. Cliente fermo senza linea da 7 giorni che ovviamente se la prende con me perchè io sono il mediatore tra la vodafone ed il cliente.

        Sono passato a vodafone perchè pensavo lavorasse meglio della fastweb dove lavoravo prima, invece le problematiche lasciate ai clienti sono le stesse.

        Io posso essere proffessionale ed esperto in quello che faccio finchè si vuole, ma se l’azienda che sta a monte (in questo caso la vodafone) stacca la linea al cliente provocandogli una perdita di denaro, cosa posso fare?

        Volevo sapere come gestirle e fare in modo che i miei clienti non abbiano più problemi.

        Io sono passato in 3 anni da fare il porta-portista a numero di contratti chiusi a fare il consulente e consigliare veramente il cliente… però le compagnie creano un sacco di problemi sempre!

        Mi piace

        • Pasquale Autiero 07/10/2015 / 20:51

          Effettivamente avevo capito male, scusami.
          Allora Claudio, il mio consiglio se non vuoi problemi è che i controlli li devi fare tu, senza affidarti all’agenzia, perchè non sempre i boss delle agenzie hanno a cuore il cliente, ma la loro tasca si.
          Sarebbe però interessante sapere qual’è la tua agenzia di riferimento, cosi ti dico già se sono o meno in grado di fare certe scelte.

          Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.