#Gas – Impariamo a leggere il prezzo del Gas sulla nostra bolletta

Il titolo di questo nuovo post inizia con il verbo IMPARARE, che ho volutamente coniugato alla prima persona plurale. Impariamo io e te insieme. Impariamo a capire come può essere composto il prezzo del Gas (che paghi) sulla tua bolletta.

Certo, io che per mestiere ne faccio la vendita sono avvantaggiato rispetto a te , ma ti assicuro che anch’io ogni giorno Imparo qualcosa di nuovo e in special modo sulle bollette di Gas .

Sei pronto….te la faccio facile non ti preoccupare 😉

Ti rubo ancora un attimo per una precisazione importante. Quanto segue, si riferisce a tutti quei Clienti (business nel mio caso) , con consumi inferiori ai 200.000 mc anno. Ora possiamo partire.

Il prezzo del Gas in quasi tutte le fatture viene indicato come “Prezzo Materia Prima” , con di fianco un valore in €/Cent a metro cubo (€/mc) , moltiplicato  per il consumo del mese e di conseguenza il Totale. Ma siamo sicuri che quel prezzo ad €/mc sia solo il prezzo del Gas oppure non contenga altre voci..??

Hai mai sentito parlare di Cmem..?? Non ti spaventare non è arabo, è solo un anagramma che contiene altri anagrammi e che adesso andremo ad aprire per vedere cosa c’è dentro.

Dicesi Cmem : l’insieme delle voci di costo riferite al trasporto del Gas che arriva fino a Te.

Le voci sono queste : QTint – QTPsv – QTmcv – come vedi la costante è sempre QT , ovvero Quota Trasporto , il restante è descritto nell’immagine. Fa eccezione la voce Pfor che indica l’effettivo costo del Gas.

Cmem - LUXtel

Ad ognuna delle voci QT viene dato un valore monetario che cambia 4 volte l’anno, cioè per 4 Trimestri ed è deliberato dall’Autorità Italiana. Il valore di queste voci messe insieme, va pressapoco dai 2,0 ai 2,6 cent/euro , a seconda dei trimestri, mentre il Pfor generalmente ha un valore fisso.

Ora vediamo come vengono applicate sulla tua fattura.

Purtroppo i fornitori nell’ impaginamento (layout se vuoi) delle fatture Gas, si prendono maggior libertà di quanto si verifica sull’elettrico, quindi adesso ti indicherò le modalità maggiormente utilizzate.

  • Sono indicate singolarmente
  • Sono aggregate al prezzo del Pfor
  • Sono aggregate tra di loro senza il Pfor

Come puoi facilmente intuire se sono indicate in aggregato al prezzo Gas/Pfor , in fattura il prezzo della materia prima risulterà più corposo rispetto a se vengono indicate a parte.

A questo punto arriva un ulteriore mio aiuto per Te. Da quanto scritto sopra, adesso dovresti essere in grado di  capire, quando ti viene sottoposta una nuova offerta, quanto sia la reale differenza monetaria tra il prezzo che hai attualmente e quello che ti stanno proponendo.

Mi rendo conto che potrebbe non esserti proprio del tutto chiara la questione, in tal caso mi rendo disponibile per una consulenza gratuita e magari per una mia conseguente offerta.

I miei recapiti sono sempre gli stessi, 335 5358974 ed energia@luxtel.it

Ti Aspetto. Ciao..!!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...