#Energia – Esiste energia di Qualità..?? No.

Q di Qualità

Di qualsiasi elemento o prodotto ci mettiamo a discutere possiamo parlare di Qualità.
Scarpe di qualità, Carne di qualità, Legno di qualità, Caffè di qualità, Lana di qualità, etc etc...Ma se parliamo di energia elettrica, non è possibile applicare il concetto di Qualità. L’energia è un elemento immateriale, non puoi modellarla, non puoi contenerla, non puoi colorarla, puoi solo consumarla. Qualsiasi fornitore o venditore usi nelle sue Brochure, nella Pubblicità o in qualsiasi altra forma di Marketing la frase Energia di Qualità, sta solo utilizzando quel concetto, per catturare la tua attenzione e la tua preferenza.

Quando parliamo di fornitura di Energia stiamo parlando di una prestazione di servizio e, in un buon servizio/fornitura di Energia, la Qualità parte da lontano. Ci sono almeno 3 punti cardini sui quali poggia.

  • Il primo è rappresentato dal proprietario e gestore delle cabine di trasformazione e  dei cavi elettrici che portano la corrente fino al loro contatore e ribadisco loro, perchè anche se è installato in casa tua , nel tuo palazzo o nella tua azienda, è sempre di loro proprietà. L’esatta qualifica di queste aziende è quella di Distributore. In Italia il più grande per ovvie ragioni è Enel Distribuzione, poi ce ne sono almeno altri 150 (in qualche altro post dovrebbe esserci una lista) , ma chiaramente sono conosciuti solo dai loro utenti e dagli addetti ai lavori. Perchè tiro in ballo il distributore è semplice , perchè è lui che trasferisce il conteggio dei consumi al tuo fornitore, di conseguenza se li trasferisce effettivi, avrai una fattura precisa, se li trasferisce stimati avrai una fattura non precisa.  Si lo sò, ci sono fornitori che cmq sia ti mandano la fattura stimata e ne ho ampiamento parlato, ma in questo post mi intiressa solo ricostruire la catena che c’è dietro ad un servizio di Qualità .
  • Il secondo cardine è il fornitore. Può sembrarti paradossale quello che sto per dirti, ma per alcuni fornitori non è il singolo Cliente il suo primo pensiero. E quando non sei veramente Tu e i tuoi consumi il perno intorno al quale ruota la sua esistenza, allora difficilmente avrà una fatturazione eccepibile, un Back Office fatto da persone valide, Venditori seri e trasparenti. Quindi la scelta del fornitore diventa fondamentale.
  • Il terzo cardine è per forza di cose il Venditore , che prima di venire da Te a proporsi, fa bene le sue scelte di Partner Ship , è lui che sceglie il fornitore capace, in modo da non dover in seguito deludere il suo vero Capitale, il Cliente.

Ora tu potresti pensare che quel Venditore sono io e che mi sto pubblicizando…. Talvolta posso essere un pò presuntuoso, ma stupido non credo.

E allora perchè hai un blog, perchè lo fai..?? (qualcuno a volte me lo ha chiesto) . E’ solo una mia passione oltre che uno strumento di lavoro.

Registrati al Blog , magari un giorno potresti aver bisogno di un aiuto.

A Presto. Ciao..!!

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...