Call Center : Cliente o Pezzo ?? Decidi ora cosa vuoi essere

Prima di scrivere questo articolo, ho mostrato queste due foto ad una ventina di persone, chiedendogli di dirmi cosa gli comunicavano guardandole. Il risultato è stato questo:

Foto n.1

media5

  • Impegno
  • Serenità
  • Fiducia

Foto N. 2

call_center_estero

  • Confusione
  • Stress
  • Rabbia

(Puoi scrivere la tua nei commenti, se vuoi)


La prima è la “faccia buona” , quello che vogliono farti credere, quella che utilizzano nelle pubblicità.  La seconda, invece è la Realtà e che mai vedrai in pubblicità, ma solo in qualche servizio giornalistico, che parla di occupazione nei Call Center.

Voglio essere chiaro, io non ce l’ho con i lavoratori di Call Center, loro fanno quel che gli viene chiesto di fare, nelle condizioni che puoi vedere in foto.

A me è il sistema che non piace, infatti non ho mai collaborato con un Call Center .

Eppure ti garantisco che di contratti ne fanno ancora tanti (tanti ancora si fidano) , ma chi si arricchisce sono i datori di lavoro, che non solo pagano male i telefonisti, ma li espongono a ripetute sfiuriate e offese , senza metterci mai loro la faccia, ne l’orecchio.

Ma cosa fa l’operatore nel momento che gli dici, Si !!

Messo che ti abbia detto tutto, ma proprio tutto sul contratto che ti ha proposto, inserisce i tuoi dati e inizia la registrazione per raccogliere le tue conferme. Alla fine ringrazia e saluta.

A fine giornata, prima di andar via, va dal capo e questi gli dice:

Brava/o !!  Oggi hai fatto 4 PEZZI !

E’ cosi che definiscono un Cliente. Ti chiamano PEZZO. Non Cliente, ma PEZZO.

I motivi per i quali ti definiscono cosi , sono più di uno, ma il motivo principe è questo:  Per loro non è prevista alcuna gestione del Cliente.

Devono solo vendere, inserire i dati e basta. Dopo subentrano altre persone che manco loro conoscono. Quel che è certo è che tu con quell’operatore non ci parlerai mai più.

Se poi malauguratamente qualcosa dovesse andare storto, ti ritroverai in un circolo vizioso fatto di:  inutili proteste telefoniche,  fax o mail di contestazione, pagamenti di bollette sospesi, etc etc. Una specie di calvario 2.0. 

Inventire la rotta di questo andamento, sta solo a Te.

Devi affidarti ad un vero Professionista, solo cosi puoi essere considerato come meriti:
CLIENTE !

Buon lavoro. Ciao !!

button PRENOTA CONSULENZA

Annunci

#TLC – Se non conosci i Centralini Virtuali e i potenti benefici che possono apportare al tuo Business, allora questo post fa al caso tuo.

In questo articolo voglio parlarti dei Centralini virtuali , uno strumento che sempre più spesso i nostri Clienti ci chiedono di poter avere.

Un Centralino o PBX virtuale, è un software capace di riprodurre tutte le funzioni di un centralino fisico (classico), ma con tutta una serie di Vantaggi in più e che sotto vado ad illustrarti…

Continua a leggere su retefissacampania.it

Continua…

#Gas – Sale il prezzo all’ingrosso. Come non cadere in trappola.

Quotazioni GAS Settembre 2018
Dal sito Borsa Elettrica – Specchietto Quotazioni GAS Settembre 2018

Stamattina il prezzo all’ingrosso, segna 30 euro a megavattora. Tradotto in lingua commerciale, 30 centesimi a metro cubo.

Ormai sono mesi che il prezzo sale, le ragioni sono tante, ma quel che conta per te, è conoscere il prezzo all’ingrosso.

Quando dico all’ingrosso, ti sto dicendo, che quello è, in linea di massima, il prezzo di acquisto per i fornitori, quindi senza aggiunta del loro guadagno e soprattutto senza aggiunta delle altre componenti presenti in fattura.

In queste condizioni di mercato, l’unico modo che hanno i venditori di prezzo per apparire appetibili ai clienti, è quello di presentare listini con prezzi di copertina molto bassi, per poi andare a recuperare aggiungendo voci non visibili ad occhio inesperto.

Passaparola ed avverti i tuoi amici di settore e, fai molta attenzione a chi ti affidi.

Prezzogas.it – L’unica agenzia dedicata al mondo gas

Buon lavoro. Ciao !!

#Energia – Prezzo a Pun. Cosa significa, come funziona e cosa devi sapere in merito.

In questo momento di mercato elettrico cosi instabile, il PUN è una delle soluzioni maggiormente proposte dai Venditori.

Credo valga la pena capirne un po’ di piú sul funzionamento di questa formula di vendita, quindi ripropongo un post che scrissi qualche anno fà.
Buona lettura e Passaparola.

luxtel

GME - Valore PUN

Eccoti quà. Probabilmente sei in cerca di una spiegazione su cosa sia il PUN , magari sei un cliente che non ha ricevuto la giusta spiegazione o che vuol verificare quel che gli hanno detto o forse sei un neofita che vuole istruirsi. Chiuque tu sia, ti assicuro che sei capitato nel posto giusto, per tanto ti consiglio vivamente di arrivare fino in fondo perchè in modo molto semplice (almeno lo spero) capirai bene cosa significa PUN ; avere un prezzo a PUN ; come si vende e come si acquista il PUN .  A fine lettura però ti chiedo di farmi un favore; dovresti commentare e dirmi il motivo di questa tua ricerca.Grazie.

Cosa significa PUN

Definizione del PUN: Prezzo Unico Nazionale. Tale definizione può dire tutto e può dire niente, quindi per iniziare a fare un pò di chiarezza, è opportuno spiegarti come e dove i gestori/fornitori…

View original post 1.076 altre parole