#Gas- Il percorso del Gas Naturale

filiera-mercato-gas

Il Gas Naturale o Metano è senza dubbio il combustile fossile di maggior importanza. Si va dal semplice riscaldamento e cottura di cibi, alla produzione di energia elettrica attraverso le centrali a cliclo combinato (CCGT) .

La differenza fondamentale con l’Energia è data dalla possibilità di immagazinarlo (Stoccaggio), cosi da poter creare delle scorte oppure poterlo trasportare via mare o su gomma.

La modalità più utlizzata per trasportare il gas, è rappresentata dall’uso di Gasdotti. Un Gasdotto è una di quelle opere che vengono definite ” Grandi Opere” e lo è a tutti gli effetti. Ci sono Gasdotti che attraversano interi continenti, come ad esempio quelli che partono dalla Russia ed arrivano fino al nostro Paese.  Altri invece attraversano il Mediterraneo, come quello che dalla Libia arriva in Sicilia.

Purtroppo la produzione nazionale, è abbastanza bassa, quindi il 90% del Gas lo importiamo. In Italia ci sono diversi hub di ingresso dall’estero, sia al NORD che al SUD e tutto questo fa si che nelle nostre bollette del Gas, ci siano tante voci di costo legate proprio allo stoccaggio e al trasporto, alle quali poi si aggiungono quelle relative alla distribuzione su territorio nazionale.

Qualche lettore si chiederà perchè, sul sito di un’ Agenzia di Vendita ci sia scritto questo , forse si aspettava di trovar pubblicizzato in bella mostra un bel prezzo/Smc , beh è semplice, perchè nessuno spiega queste dinamiche al Cliente e invece noi di LUXtel pensiamo che sia fondamentale che le conosca, così lo si rende più cosciente di ciò che paga e di quali sono le reali possibilità di risparmio che può ottenere e quelle dalle quali gli conviene stare alla larga.

Se sei interessato ad una consulenza sulle tue fatture, ti basta andare alla pagina Contatti.

A Presto. Ciao..!!

Annunci